Gabaron (Tè-GABA): il tè che aiuta a combattere ansia e stress

Olio essenziale di Sandalo: una fonte di calma e serenità
18 luglio 2018
8 modi alternativi di usare gli oli essenziali
31 luglio 2018

Il Tè verde Gabaron è un tè che, come dice il nome stesso, è ricchissimo di GABA. Il GABA, o  acido γ-aminobutirrico, è uno dei principali neurotrasmettitori inibitori del nostro organismo. Cosa vuol dire? Vuol dire che il GABA, legandosi a particolari recettori, induce una serie di reazioni che si traducono, in ultima analisi, in una inibizione del Sistema Nervoso con un effetto antiansia e antistress. D’altra parte moltissimi farmaci ansiolitici agiscono inducendo un’aumento dell’attività del GABA. Il primo ricercatore che scoprì le potenzialità dell’aumento della sintesi del GABA nelle foglie di tè fu Tsushida Tojiro, un ricercatore giapponese che si accorse che, sottoponendo le foglie di tè ad ipossia (ovvero a carenza di ossigeno indotta da trattamento con azoto) si aveva un aumento della sintesi di GABA con notevoli effetti positivi sull’organismo. Studi successivi (Mei, X. et alSci. Rep. 6, 23685; doi: 10.1038/srep23685 (2016)) dimostrarono che tale aumento è legato ad una iperattività dell’enzima responsabile della sintesi del GABA dovuta sostanzialmente a due effetti indotti dall’ipossia: l’abassamento del pH intracellulare e l’aumento del Calcio citoplasmatico e si traduce irrevocabilmente in un aumento del GABA che può arrivare, nei tè di elevata qualità, anche a più di 300mg/100g di foglie di tè. Ovviamente qui dobbiamo fare una precisazione importante, infatti spesso, per ottenere un livello maggiore di GABA, le foglie di tè vengono sottoposte a più trattamenti in aria azotata e questo a discapito del gusto che diventa poco gradevole. Quando le foglie di tè sono tenere e pregiate, basta un solo trattamento per ottenere risultati ottimi.

In Giappone l’utilizzo di alimenti contenenti GABA è molto popolare, in quanto si è visto che le proprietà del GABA di origine naturale sono superiori a quelle del GABA di sintesi, e addirittura il GABA estratto dagli alimenti è venduto come farmaco da banco dall’azione rilassante e antistress.

Ovviamente le proprietà del GABA non sono limitate solo al suo effetto antiansia e antistress, ma si estendono anche ad altri settori come alla regolazione della pressione sanguigna, con un leggero effetto antipertensivo, modulazione dell’attività renale e, studi condotti nel 2002 da Joseph J. et al., e pubblicati sulla importante rivista Cancer Research,  hanno dimostrato anche una partecipazione del GABA nella riduzione della migrazione delle cellule tumorali (metastasi) da tumore primario al colon.

Insomma, le proprietà di questo tè sono davvero notevoli, ed io, che sono sempre alla ricerca di Tè con spiccate proprietà salutari, non potevo di certo farmelo sfuggire. Il tè che ho scelto, ovviamente, è un tè di elevata qualità, cosa fondamentale per il Gabaron.  Il Gabaron che trovate in Parafarmacia è quindi ottenuto da foglioline primaverili di primo raccolto, che sono quelle più pregiate e con maggiori livelli di GABA, e sono state sottoposte ad un unico trattamento in aria azotata. Il colore delle foglie è un pò più chiaro rispetto ai normali tè giapponesi e il sentore in tazza è caratteristico, con un tipico richiamo alla frutta secca.

Appena ho aperto la confezione di questo tè sono rimasta colpita dal profumo, completamente diverso da quello di un tipico tè verde giapponese, all’inizio colpisce il sentore di frutta secca, io ho percepito le albicocche, poi arriva anche il profumo di fieno. Incuriosita dal sapore che poteva avere l’ho subito preparato ed è stato davvero sorprendente notare questo suo aroma peculiare. Ho continuato a percepire anche nel liquore (ovvero l’acqua infusa) il sapore della frutta secca, ma il sapore è in realtà veramente complesso, quasi cremoso, un gusto davvero particolare che non so descrivere a pieno. Una cosa però è sicura, è da provare perchè veramente unico nel suo genere. Io l’ho preparato facendo due infusioni in acqua a 70°C, la prima da 40 secondi e la seconda da un minuto. Il colore è di un verde chiaro tendente al giallo, molto brillante, e il sapore del tè ottimo in entrambe le infusioni. Ah, poi l’ho preparato la sera dopo cena e devo dire che il mio sonno è stato davvero profondo! Lo consiglio sicuramente.

Ottimo anche preparato a freddo, io l’ho lasciato in frigo per 2 ore e il risultato è stato davvero ottimo.

Se hai delle curiosità contattami pure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Centro delle preferenze sulla privacy

Google Analytics

Utilizzato per inviare dati a Google Analytics in merito al dispositivo e al comportamento del visitatore. Tiene traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing.

_ga, _gid, _gat, _gtag

Chiudi il tuo account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?